« Torna indietro

Nola, litiga con la ragazza e va da lei con una pistola. Tempestivo l’intervento dei carabinieri per evitare l’ennesimo femminicidio

Il drammatico litigio in via Monti.

Pubblicato il 19 Gennaio, 2022

I carabinieri della Compagnia di Nola, in provincia di Napoli, hanno arrestato un uomo di 38 anni già noto alle forze dell’ordine. L’arresto è avvenuto per detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni.

Gli uomini del 112 sono accorsi in seguito ad una richiesta d’aiuto da parte di una donna che aveva litigato al telefono con il suo ex compagno. A seguito della telefonata tra i due, l’ex compagno aveva giurato alla donna che gliel’avrebbe fatta pagare e che sarebbe andato da lei.

Nel momento in cui i carabinieri sono arrivati sul luogo, a via Monti, hanno trovato l’uomo e la donna che litigavano e gli animi erano agitati. L’intervento della gazzella dell’Arma è stato provvidenziale e tempestivo.

L’uomo, infatti, è stato subito sottoposto a perquisizione e nella sua auto è stata ritrovata una pistola marca Beretta calibro 22. L’arma era custodita, a portata di mano, sul sedile lato passeggero e sono state ritrovate anche 8 cartucce nel caricatore.

L’uomo è stato arrestato ed ora è in attesa di giudizio. La Beretta è stata sequestrata, sarà sottoposta ad accertamenti per verificarne la provenienza ed il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o altro reati.

Skip to content