« Torna indietro

Notte da incubo e terrore per l’influencer Roberta Martini: ecco cosa è successo

Pubblicato il 13 Gennaio, 2023

Dopo la rapina subita in pieno centro a Milano da Alessandro Del Bono, marito di Afef, un altro personaggio in vista è finito nel mirino della criminalità della città meneghina: Roberta Martini.

L’influencer, nota soprattutto agli appassionati di stile e di fashion e con un passato da modella, ha subito una terribile rapina nella sua casa a Milano, nella zona di Porta Romana.

La rapina subita in casa da Roberta Martini, una notte da “Arancia meccanica”

Secondo le prime ricostruzioni 3 uomini, la cui identità è ancora ignota, si sono introdotti nella sua abitazione verso le 3:15 nella notte di venerdì scorso.

Avevano il volto coperto da un passamontagna e sono entrati nella casa della 48enne dalla finestra al piano terra, costringendola ad aprire la cassaforte.

La donna è stata poi immobilizzata con delle fascette, mentre i ladri portavano via tutti i beni presenti nella cassaforte. In totale sono stati portati via 5.000 euro in contanti, più diversi gioielli dal valore ancora da quantificare.

Solo dopo aver “ripulito” la cassaforte ed essersi assicurati una rapida via di fuga, i malviventi hanno lasciato libera l’influencer. Stanno indagando le forze dell’ordine sull’episodio ma, per il momento, Roberta Martini scioccata dall’accaduto non ha voluto rilasciare commenti sui social.

Si presume comunque che i ladri l’avessero puntata da tempo, attratta evidentemente dai gioielli e dagli abiti di lusso che lei sfoggiava durante le dirette Instagram.

Solo pochi giorni fu truffata l’ereditiera Caproni sempre a Milano, alla quale tramite la truffa del finto avvocato furono portati via beni per circa 4 milioni di euro.

Episodi preoccupanti che dimostrano di come la microcriminalità nelle città meneghina sia sempre più spudorata e aggressiva, agendo tanto di notte quanto alla luce del sole impunemente.

About Post Author

Skip to content