« Torna indietro

ecografo

Nuovo ecografo da 21mila euro donato all’ospedale Torregalli dalla Fondazione Santa Maria Nuova

Pubblicato il 5 Dicembre, 2020

È stato consegnato all’Ambulatorio di Cardiologia dell’Ospedale San Giovanni di Dio un ecografo del valore di oltre 21mila euro

Il prezioso strumento diagnostico è stato donato all’ospedale fiorentino dalla Fondazione Santa Maria Nuova onlus grazie ai fondi stanziati per l’emergenza Covid.  

Hanno presenziato alla consegna il dottor Massimo Milli (direttore della Cardiologia Firenze 1 dell’Azienda Usl Toscana Centro), il dottor Gino Pacenti (responsabile del reparto di Cardiologia  dell’Ospedale San Giovanni di Dio), la dottoressa Francesca Sani (responsabile dell’Ambulatorio di Cardiologia) e Francesca Medori (coordinatrice del personale infermieristico dell’Ambulatorio di Cardiologia). 

Il nuovo ecografo con i fondi Covid

«Grazie alla donazione della Fondazione Santa Maria Nuova, il nostro ambulatorio potrà implementare una serie di importanti attività di assistenza a pazienti con patologie cardiache croniche o subacute. Tra questi, anche coloro che, dopo aver contratto il Covid19, hanno avuto ripercussioni a livello cardiaco» spiega il dottor Massimo Milli,  direttore della Cardiologia Firenze 1 dell’Azienda Usl Toscana Centro.

«Nel corso di questa terribile pandemia, abbiamo toccato con mano quanto sia importante dotare le strutture ospedaliere di apparecchi nuovi e all’avanguardia – sottolinea Giancarlo Landini, presidente della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus – E anche oltre l’emergenza, garantire la continuità e la qualità dell’assistenza è uno degli obiettivi principali del nostro lavoro»

Skip to content