« Torna indietro

“O Liò”, arriva il profumo del boss di Forcella Carmine Giuliano lanciato dalla figlia [VIDEO]

Pubblicato il 9 Gennaio, 2024

Carmine Giuliano negli anni ’80 e ’90 è stato il potentissimo boss di Forcella, quartiere nel cuore di Napoli, e divenne famosa la sua foto con Maradona ad una festa dove indossava un maglione rosso, cravatta e jeans con una folta capigliatura riccia. La sua figura fu ricordata anche nel film “Mixed By Erry”, che raccontava la storia di “Erry” che con i suoi fratelli vendette in quel periodo centinaia di migliaia di cassette pirata. Adesso Carmine Giuliano, 20 anni dopo la sua morte, torna ad essere protagonista grazie alla figlia Nunzia che ha lanciato sul mercato un profumo in onore del padre che già sta facendo molto discutere.

Arriva in commercio il profumo dedicato a Carmine Giuliano

Nunzia Giuliano, nata dal matrimonio tra l’ex boss di Forcella e Amalia Stolder, è approdata anche lei su TikTok dove ha lanciato una sorta di operazione amarcord ricordando proprio il padre.

L’operazione nostalgia adesso ha fatto un nuovo step passando al marketing. La donna ha infatti lanciato sul mercato un nuovo profumo intitolato “‘O liò”, diminutivo di “‘O lione” che era il soprannome attribuito al padre.

“Orgogliosa di tutto ciò che sono riuscita a creare… tutto questo è frutto di un grande amore… quello di una figlia innamorata del suo papà…! Grazie per essere stato il mio papà… il papà migliore del mondo…!” – così la ragazza ha presentato il prodotto lanciato sul mercato.

@nunziagiuliano911 OROGLIOSA DI TUTTO CIÓ CHE SONO RIUSCITA A CREARE…TUTTO QUESTO È FRUTTO DI UN GRANDE AMORE…QUELLO DI UNA FIGLIA INNAMORATA DEL SUO PAPÀ…! GRAZIE PER ESSERE STATO IL MIO PAPÀ…IL PAPÀ MIGLIORE DEL MONDO…! #tiamopapà❤️ ♬ original sound – 🎶☆♡☆ lyrics 🎶

La vicenda è stata notata dal giornalista Arnaldo Capezzuto, che da anni segue la storia della famiglia Giuliano di Forcella. La figlia dell’ex boss ha infine concluso rispondendo ai tanti messaggi di persone interessate all’acquisto: “Voi avete ricevuto rispetto da mio padre frutto di quello che il mio papà ha seminato . Voi siete una prova evidente. Voi siete il popolo, la bocca della verità”.

L’iniziativa ha suscitato molte polemiche sui social, comunque spaccato in due. Da un lato c’è chi ritiene deprecabile quest’iniziativa per esaltare un ex boss di camorra, da un altro lato c’è chi sostiene che la ragazza non sta facendo nulla di male e che è solo un tributo al padre.

About Post Author