« Torna indietro

Omicidio ispettore Raciti, Speziale è libero dopo otto anni e otto mesi di reclusione

Omicidio ispettore Raciti, Speziale è libero dopo otto anni e otto mesi di reclusione

Pubblicato il 15 Dicembre, 2020

E’ uscito questa mattina dal carcere di Messina, per aver scontato tutta la pena, Antonino Speziale, l’ultra del Catania condannato a otto anni e otto mesi di reclusione per l’omicidio preterintenzionale dell’ispettore di polizia Filippo Raciti. Ricordiamo che l’ispettore rimase ferito mortalmente durante gli scontri tra alcuni ultrà palermitani e catanesi allo stadio Angelo Massimino in occasione del derby del 2 febbraio del 2007.

Anche stamattina Antonino Speziale ha ribadito la sua innocenza e la sua “ingiusta detenzione” a quanti lo aspettavano fuori dal carcere.

Skip to content