« Torna indietro

Sezze, operazione Omina2, Di Raimo: “Confidiamo nel lavoro della magistratura”

Pubblicato il 18 Marzo, 2021

Non poteva esimersi dal farlo, e non si è sottratto alla propria responsabilità. Parliamo del sindaco di Sezze Sergio Di Raimo, che ha voluto commentare quanto accaduto questa mattina con l’operazione Omnia2 dei carabinieri di Latina.

“Abbiamo appreso dell’operazione posta in essere dalle forze dell’ordine con la notizia di 11 persone in custodia cautelare e altri 15 indagati, operazione conseguente alle indagini, aperte già da qualche tempo, su presunti reati attinenti al cimitero.

Già nei mesi scorsi l’Ente si è messo a disposizione, e così continuerà a fare, fornendo tutti i documenti e le informazioni necessarie e collaborando in modo fattivo alle operazioni degli inquirenti.

Confidiamo nel lavoro della magistratura augurandoci che venga fatta luce nel più breve tempo possibile e seguiremo con attenzione gli sviluppi delle indagini”.

Una sorta di no-comment parlato, quindi, visto che, per ragioni che ci sforziamo anche di comprendere, da stamane non risponde ne alle nostre, ne alle chiamate dei colleghi. Magari, tra qualche giorno, l’amministrazione che lui rappresenta vorrà farci sapere che idea si è fatta di questa vicenda che, anche se non direttamente, coinvolge il palazzo comunale.

About Post Author

Skip to content