« Torna indietro

Padova, al via i saldi per 320 famiglie: una partita da 50 milioni di euro con 30% e 50% di sconto

Pubblicato il 1 Agosto, 2020

Sabato 1 agosto partiranno i primi saldi dell’era Post-Covid a Padova con molte aspettative dagli esercenti e numerose opportunità di scelta per i consumatori. Riccardo Capitano, presidente Federmoda Ascom, dichiara senza peli sulla lingua: “Anche se non disperiamo per il brutto momento passato nel lockdown, sono saldi, che molto difficilmente riusciranno a coprire le perdite in questi mesi.” Per l’Osservatorio Economico Confesercenti su 400 famiglie padovane, almeno 320 Milà, cioè l’80%, effettuerà un acquisto in saldo in uno dei 1500 negozi aderenti alla promozione, mentre solo il 4% non comprerà nulla. Rimangono invariate le disposizioni anti Covid-19 con mascherina, obbligo di disinfettarsi le mani, la distanza sociale di un metro da una persona all’altra. Tutto ciò si dovrà osservare anche nei camerini, quando si proveranno più taglie con le stesse regole di igiene anti contagio, un aspetto che potrebbe scoraggiare gli acquisti.

Skip to content