« Torna indietro

Palermo, la Regione manda ispettori al Comune per verificare la regolarità dei bilanci

Un’ispezione della Regione siciliana è stata avviata al Comune di Palermo per accertare “eventuali gravi irregolarità dei bilanci”.

Pubblicato il 2 Dicembre, 2021

Un’ispezione della Regione siciliana è stata avviata al Comune di Palermo per accertare “eventuali gravi irregolarità dei bilanci”. La verifica è stata disposta dagli assessorati delle Autonomie locali e dell’Economia, su richiesta proveniente da organismi istituzionali ed è finalizzata “a verificare, con riferimento alle competenze della Regione, “eventuali gravi irregolarità contabili-amministrative dei bilanci” del Comune, sulle quali, “secondo le notizie pubblicate dagli organi di informazione, è in corso un accertamento di natura penale”.

I funzionari regionali incaricati (Angela Di Stefano, Giuseppe Petralia e Angelo Sajeva), verificheranno, in una prima fase, l’attendibilità dei dati sui residui attivi e sulla capacità di riscossione dei tributi comunali, con particolare riferimento ai dati che scaturiscono dall’ultimo rendiconto di gestione approvato dal consiglio comunale. L’ispezione dovrà essere completata entro tre mesi. 

Skip to content