« Torna indietro

Palermo, Salvini seduto sui migranti morenti nel flash-mob davanti al carcere Pagliarelli

Pubblicato il 23 Ottobre, 2021

Stamane, 23 ottobre, Matteo Salvini è a Palermo per l’imputazione di sequestro di persona e omissione di atti d’ufficio per il caso Open Arms per il quale è sotto processo il capoluogo siciliano, e di cui vi abbiamo già parlato in questo nostro articolo.
In merito al processo di Salvini, sempre stamattina, di fronte al carcere Pagliarelli di Palermo, il movimento artistrico-culturale Our Voice ha esposto uno striscione con su scritto: “Signor Salvini è così che lei salva vite innocenti?

Ad accompagnare lo striscione anche un flash-mob nel quale Salvini è rappresentato seduto su una sedia, mentre ai suoi piedi muoiono e chiedono aiuto dei migranti.

Siamo fuori dall’aula bunker del carcere Pagliarelli dove è in corso il processo “Open Arms”. Matteo Salvini nel 2019 ha impedito l’attracco dell’omonima nave mettendo a rischio 147 vite.” Questo il messaggio sulla pagina Facebook del collettivo.

Skip to content