« Torna indietro

Palermo, studenti in piazza per protestare contro il cambiamento climatico

Come da programma, anche a Palermo le ragazze e i ragazzi dei licei della città sono scesi in piazza per manifestare contro il surriscaldamento globale e il cambiamento climatico. Alla guida del corteo uno striscione con la scritta: “Siamo la natura che si ribella“.

Punto focale del corteo, di cui vi avevamo parlato anche in questo nostro articolo, oltre alla manifestazione di dissenso nei confronti del Governo Draghi, avvenuta anche e soprattutto tramite l’incendio di due gigantografie, è stata l’espressione della contrarietà nei confronti della Cop 26, che si terrà a Glasgow a fine ottobre. La ventiseiesima edizione del convegno dei leader mondiali in merito al tema del cambiamento climatico è un evento che i giovani manifestati ritengono inefficace, se non addirittura una vera e propria farsa.

[foto di repertorio]

x