« Torna indietro

Palermo – Tentata estorsione per tre imprenditori, arrestato un sessantottenne

Un sessantottenne palermitano è stato arrestato dai Carabinieri di Baida per tentata estorsione. L’uomo aveva avvicinato tre imprenditori ponendosi con tono aggressivo e facendo intendere che avrebbero dovuto rinunciare all’acquisto, durante un’asta fallimentare, di un locale destinato ad impianto sportivo (ma adibito a ristorante).

Pubblicato il 28 Maggio, 2021

Un sessantottenne palermitano è stato arrestato dai Carabinieri di Baida per tentata estorsione. L’uomo aveva avvicinato tre imprenditori ponendosi con tono aggressivo e facendo intendere che avrebbero dovuto rinunciare all’acquisto, durante un’asta fallimentare, di un locale destinato ad impianto sportivo (ma adibito a ristorante).

I Carabinieri sono intervenuti quando, durante un incontro presso l’abitazione di una delle vittime, il sessantottenne stava minacciato i tre, indirizzando minacce anche alle famiglie degli imprenditori, affinché non proseguissero all’acquisizione del locale. Per lui arresto in flagranza di reato. Ieri la decisione del giudice di condannarlo agli arresti domiciliari.

Skip to content