« Torna indietro

Paura alla stazione Piazza Garibaldi di Napoli: cavo elettrico si abbatte su un treno, 5 persone ferite

Gravi disagi anche sulla circolazione dei treni.

Pubblicato il 12 Aprile, 2022

Nei pressi della stazione di Napoli Piazza Garibaldi un cavo della linea elettrica è caduto su un treno. L’incidente ha provocato leggere ferite a cinque persone. La circolazione dei convogli sulla linea Napoli Gianturco – Villa Literno è stata sospesa dalle 12.

Alcuni finestrini di un treno regionale, che si trovava in prossimità della stazione, sono stati danneggiati dalla caduta del cavo. Le persone che risultano lievemente contuse e che sono state medicate sul posto sono cinque. Per gli interventi di ripristino della linea sono intervenuti i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia.

Una nota di Rete ferroviaria italiana prova a fare luce su quanto accaduto: “Da una prima ricostruzione, sembra che durante i lavori condotti da una ditta esterna al Gruppo FS, in corso in piazza Garibaldi, una trivella abbia bucato la calotta della galleria sottostante colpendo e danneggiando il pantografo del treno regionale.

Il pantografo dissestato, a sua volta, ha rotto il cavo dell’alta tensione elettrica che alimenta i treni, colpendo i finestrini del treno e provocando l’interruzione della circolazione”.