« Torna indietro

Pedro rialza Sarri e la Lazio, i biancocelesti ritrovano anche Luis Alberto

Il tecnico stavolta si affida al numero 10 e non subisce. Per la Viola è già la quinta sconfitta

“Abbiamo fatto la miglior partita della stagione, meglio di quella con Roma e Inter” queste le parole del tecnico biancoceleste a fine partita.

Dopo la brutta prestazione contro il Verona i malumori erano tanti e vincere era necessario. La Lazio gioca una partita equilibrata e porta a casa i 3 punti con il guizzo di Pedro. Conferma anche l’inviolabilità delle sfide in casa: 16 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 18 gare disputate all’Olimpico.

L’equilibrio però in casa biancoceleste non è ancora una garanzia, troppe infatti le 17 reti incassate in nove giornate. Milinkovic e Pedro sono i migliori in campo, dal 1′ minuto anche Luis Alberto al posto di Leiva, lo spagnolo non brilla ma stavolta è attento anche nelle coperture.

Nella formazione Viola il migliore in campo è Milenkovic, concede pochissimo a Immobile e corre spesso in soccorso dei compagni. Da solo però non incide nelle trame del goal, alla giornata spenta di Vlahovic poi, si è aggiunta la positività al covid di Nico Gonzalez. Le fasce non funzionano, il tecnico cambia tutta quella di destra nella ripresa, ma i miglioramenti non arrivano così per la Fiorentina arriva il quarto K.O. delle ultime sei uscite.

x