« Torna indietro

PERSE TRACCE AEREO DECOLLATO DA CUNEO. Ultime coordinate a Ceresole Reale con nebbia e nevischio. VVF Carabinieri e Soccorso Alpino sul Posto

In serata verrà organizzato un briefing con i Vigili del Fuoco per stabilire una strategia operativa per la giornata di domani

Pubblicato il 12 Marzo, 2022

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono stati attivati questo pomeriggio per un velivolo disperso nella zona di Ceresole Reale (TO).

Si tratterebbe di un aeroplano monomotore decollato dall’aeroporto di Levaldigi in provincia di Cuneo e diretto nella zona di Ginevra – Svizzera

Le ultime coordinate trasmesse dal velivolo sono riferite alla zona delle Cascate del Dres, a monte di Ceresole Reale, pochi minuti dopo le 11.

Al momento le condizioni meteorologiche in zona nono sono buone per una ricognizione dal cielo, una squadra a piedi sta salendo verso il punto indicato dalle coordinate per individuare eventuali tracce dell’aereo.

Nel frattempo i Carabinieri stanno cercando di verificare le celle telefoniche agganciate dal cellulare del pilota, l’unico passeggero a bordo, nella speranza di ottenere ulteriori indicazioni per le ricerche. Stanno collaborando alle operazioni i Vigili del Fuoco.

Aggiornamento delle 19

Le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno perlustrato, con esito negativo, la porzione di montagna nella zona indicata dalle coordinate GPS in cui sarebbe scomparso l’aereo ultraleggero disperso da questa mattina.

Le condizioni meteo hanno notevolmente ostacolato le operazioni perché l’area è interessata da fitta nebbia e nevischio. Nel frattempo, sono stati interpellati i guardiani della diga del Lago Serrù che nel corso della giornata non hanno visto né udito tracce del velivolo.

Al momento, la squadre stanno rientrando verso valle perché il buio rende ulteriormente complesse le ricognizioni. In serata verrà organizzato un briefing con i Vigili del Fuoco per stabilire una strategia operativa per la giornata di domani

AGGIORNAMENTO DELLE 9 DI OGGI SABATO 12 MARZO

Sono riprese questa mattina le operazioni di ricerca del velivolo scomparso ieri nella zona di Ceresole Reale (To). Al momento le condizioni meteo presentano nebbia molto fitta e nevischio per cui le ricognizioni aeree sono sospese e anche le perlustrazioni da terra. Presso il Centro Operativo Comunale aperto dalla Protezione Civile si sta svolgendo un lavoro di strategia volto a individuare possibili rotte seguite dall’aereo per stabilire delle zone prioritarie di ricerca sul terreno.

Nella foto (di repertorio) ultima traccia indicata dal GPS

x