« Torna indietro

Pietro Ferrera, campione mondiale di body building, sarà ricevuto al Comune di Ragusa il 24 novembre

Il ragusano Pietro Ferrera ha conquistato a Bucarest il titolo di campione mondiale di body building per la categoria Classic physique small.

“E’ un successo – dice il consigliere comunale Daniele Vitale che segue da vicino gli altri straordinari risultati ottenuti nel corso dell’anno dagli atleti cittadini – che conferma il momento particolarmente felice che sta vivendo lo sport ibleo, con molti ragusani che si vanno affermando a livello nazionale e oltre, nelle varie discipline. Ferrera è riuscito a mettersi ancora una volta in mostra, e con un titolo mondiale, dopo una carriera costellata di successo, frutto di determinazione assoluta e grandi sacrifici”.

Nato nel 1988, già in tenera età si avvicina al mondo dell’allenamento quasi per gioco, fino a quando dai 18 intraprende il suo percorso di vita con i pesi. Da qui scopre un amore assoluto che lo porta a studiare con una passione mai vista tutto ciò che parla di fitness e allenamento con i pesi, frequentare corsi e seminari, diplomandosi più volte in qualità di istruttore di fitness e bodybuilding e poi personal trainer, alla Federazione italiana fitness. Continua il suo percorso con master in nutrizione, allenamenti al femminile, funzionali e specifici per lo stato di salute generale. Nel 2020 inizia un percorso di preparazione alle sue prime vere gare di bodybuilding. Dopo soli 7 mesi di preparazione, il 5 settembre 2020, sale per la prima volta sul palco dell’auditorium Tarentum di Taranto. Fino alla conquista, adesso, del titolo mondiale.

“Il 24 novembre – comunica ora Vitale – lo riceveremo a palazzo di Città con il sindaco Peppe Cassì e con l’assessore allo Sport Eugenia Spata. Sarà il modo per ringraziarlo di avere portato così in alto, a livello sportivo, il nome di Ragusa”.

x