« Torna indietro

Foto tratta da https://www.facebook.com/Piazza-delle-Vettovaglie-Pisa-115045818527320/

Pisa: cosa vedere e come parcheggiare in aeroporto

Pubblicato il 28 Maggio, 2022

È la torre pendente il simbolo di Pisa, città perfetta per una visita di un solo giorno, magari in abbinamento a Lucca o come parte di un itinerario comprendente altre località toscane. Chi ha amici residenti a Pisa disposti a fare da guida tra le attrazioni principali della località, renderà più semplice la ricerca di un luogo in cui lasciare la vettura nei pressi dell’aeroporto grazie a Parkos. Sarà il sito dedicato al confronto e alla prenotazione di parcheggi, infatti, a fornire informazioni in merito ai parcheggi aeroporto di Pisa low cost.

Pisa, la città della celebre torre pendente

Giunti a Pisa, la visita avrà al centro Piazza del Duomo, conosciuta anche come Piazza dei Miracoli e inclusa tra i Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco già dal lontano 1987. Oltre alla torre pendente, vero simbolo della città, ospita Duomo, Camposanto Monumentale e Battistero. A portare la torre ad inclinarsi, un’eccezione nel panorama internazionale, è stato il cedimento delle fondamenta dovuta alla presenza di un terreno formato da argilla molle. Il Duomo di Santa Maria Assunta, dal canto suo, è un esempio perfetto di architettura medievale realizzata in base ai dettami dello stile romanico. Al suo interno si trovano opere di grande pregio, a partire dalla Tomba dell’Imperatore Arrigo VII, fino al mosaico di Cristo in Gloria, ideato dal Cimabue. Sempre in Piazza dei Miracoli si trova il Battistero più grande del territorio italiano, dedicato s San Giovanni.

Lo storico Aeroporto di Pisa, uno scalo d’importanza internazionale

Intitolato a Galileo Galilei, tra le celebrità pisane più ammirate, l’aeroporto di Pisa è al terzo posto nella classifica degli scali del Centro Italia per traffico passeggeri. Distante un unico chilometro dalla città, è stato realizzato nel 1911, nascendo come scalo militare e completamente restaurato concluso il secondo conflitto mondiale. Oggi costituisce l’unico scalo attivo in Italia ad appartenere all’Aeronautica Militare. Con il passare degli anni ha visto crescere progressivamente la sua importanza come approdo verso le principali città europee; e a partire dal 2007 presenta anche un collegamento con New York.

Consigli per parcheggiare nei pressi dell’Aeroporto di Pisa

Parcheggiando all’aeroporto di Pisa, e optando per un bus navetta, oppure per un parcheggio car valet, sarà possibile raggiungere comodamente e con grande rapidità l’area partenze, pronti ad affrontare un viaggio verso Firenze, Lucca e Siena. Affidandosi a Parkos si potranno avere in tempo reale prezzi e informazioni aggiornate sui posti disponibili nei pressi dell’aeroporto disponibili al miglior prezzo. Qual è il vantaggio? Evitare di arrivare ai parcheggi aeroporto di Pisa trovandoli già completamente occupati, o di vedersi costretti a pagare un prezzo superiore a quello previsto al momento della prenotazione. Optare per il servizio navetta significa avere l’opportunità di condurre l’auto fino al parcheggio individuato, usufruendo successivamente di un bus navetta gratuito che, nell’arco di pochi minuti, condurrà all’aeroporto. Il car valet risulta ancora più comodo, in quanto consente di guidare direttamente fino a giungere all’aeroporto di Pisa; lì sarà presente un operatore cui spetterà il compito di parcheggiare.

In foto: Piazza delle Vettovaglie