« Torna indietro

Il Rettorato dell'Università di Pisa. Photo credit: it.fotolia.com.

Il Rettorato dell'Università di Pisa. Photo credit: it.fotolia.com.

L’Università di Pisa ha eletto i cinque componenti interni del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo

Sono risultati vincitori i professori Paci, Guidi, Morrone e Rocchi per il personale docente, mentre il dottor Da Caprile rappresenterà il personale tecnico-amministrativo

Sono risultati vincitori i professori Paci, Guidi, Morrone e Rocchi per il personale docente, mentre il dottor Da Caprile rappresenterà il personale tecnico-amministrativo.

Nella tornata di votazioni che si è svolta dal 18 al 21 ottobre sono stati eletti i cinque componenti interni del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Pisa.

Per il personale docente sono risultati vincitori i professori Sandro Paci (284 voti), Marco Enrico Luigi Guidi (263), Maria Concetta Morrone (240) e Sergio Rocchi (197), che ha avuto gli stessi voti di Monica Pratesi prevalendo per la maggiore anzianità di servizio. Per il personale tecnico-amministrativo è stato eletto il dottor Michele Da Caprile (399 voti), che ha superato Adriana Ciurli (128) e Gabriele Pulcini (95).

In totale, per il personale docente ha votato l’81,3% degli aventi diritto (1229 su 1512) e per il personale tecnico-amministrativo il 41,2% (648 su 1574).

Università di Pisa, chi sono i nuovi membri interni del CdA

Sandro Paci, già membro del mandato in scadenza, è ordinario di Impianti nucleari al Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale; Marco Guidi è ordinario di Storia del Pensiero Economico al Dipartimento di Economia e Management; Maria Concetta Morrone è ordinaria di Fisiologia al Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia; Sergio Rocchi è ordinario di Petrologia e Petrografia al Dipartimento di Scienze della Terra. Michele Da Caprile è referente della Direzione Servizi per la Didattica e gli Studenti.

Il mandato dei cinque rappresentanti decorrerà dal 1° novembre 2021 e terminerà il 31 ottobre 2024.

Nella stessa tornata elettorale sono stati eletti anche i Rappresentanti della sicurezza.

x