« Torna indietro

Prato omaggia il “suo” scrittore, Biffoni:”pronti a festeggiare questo risultato straordinario”

Pubblicato il 3 Luglio, 2020

Un bis eccezionale quello dello scrittore pratese Sandro Veronesi che la scorsa notte ha vinto per la seconda volta il Premio Strega con il suo ultimo romanzo“Il Colibrì” edito da La nave di Teseo. Prima di lui, soltanto Paolo Volponi aveva ottenuto per due volte il prestigioso premio letterario. “I nostri complimenti, anche a nome di tutta la città, a Sandro Veronesi. E’ stato particolarmente emozionante, in uno scenario stravolto dalle restrizioni post Covid, apprendere in diretta di quel che ci eravamo limitati a sperare”, sottolineano il sindaco Matteo Biffoni e l’assessore alla Cultura Simone Mangani .

Il successo del 2006 di “Caos Calmo” viene oggi ribadito da “Il Colibrì”, vincitore del LXXIV Premio Strega 2020, unanimamente riconosciuto come il premio letterario più prestigioso d’Italia. E Sandro Veronesi sarà a Prato il prossimo mercoledì 15 luglio alle 21.15 per presentare il suo romanzo, intervistato da Stefano Coppini per Libri d’Italia. Un incontro organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune e dalla Provincia di Prato in collaborazione con Kiwanis Club, “Un appuntamento per conoscere Il Colibrì ma anche un’occasione di festa”, annunciano Biffoni e Mangani.

L’evento di mercoledì 15 luglio alle 21.15 è previsto  presso il Museo del Tessuto, è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria su Eventbrite. Per maggiori informazioni: Servizio Cultura del Comune di Prato 0574 1835021- 5152

Skip to content