« Torna indietro

Senza categoria

Priverno, vandali in azione al tennis club. Precopio: “Sono mesi che ci perseguitano”

Pubblicato il 14 Settembre, 2021

La zona di San Lorenzo, a Priverno, è sotto attacco.

No, nessuna guerra in atto, ci mancherebbe. Ormai da qualche settimana, però, o meglio, da qualche mese, la zona nella quale insistono il campo sportivo omonimo ed il Tennis Club Priverno viene fatta oggetto di continui atti vandalici.

Abbiamo raccolto il grido di allarme del gestore del Tennis Club, Antonio Precopio, nonché presidente del circolo: “La situazione sta diventando ingestibile. Siamo in balia di non si sa chi e la cosa sta sfuggendo di mano. Quasi quotidianamente il circolo del tennis, ma anche il campo sportivo che sta proprio sopra la nostra struttura, viene preso di mira, durante la notte. I danni provocati sono ben visibili. Abbiamo presentato denuncia ai carabinieri che stanno visionando i filmati delle telecamere della zona e speriamo che si riesca a risalire ai colpevoli perché siamo proprio esausti…”

Una situazione non più gestibile, quindi. Che potrebbe diventare ancora peggiore quando, a breve, inizieranno i lavori di ammodernamento del circolo, in collaborazione con l’amministrazione comunale. Ancora Precopio: “Per via dei lavori in fase di preparazione, piantoniamo, se così vogliamo dire, meno la struttura, e purtroppo ci esponiamo a questo tipo di comportamenti non degni di un paese civile”.

Per quanto riguarda la matrice di questi attacchi, poi, Precopio ha le idee decisamente chiare: “Si tratta di qualcuno che lo fa, diciamo così, per divertimento. Non abbiamo ricevuto ne noi, ne i gestori del campo sportivo minacce o cose del genere. Io immagino che siano anche giovani che vogliono fare qualche bravata”.

Insomma, una soluzione va trovata al più presto, per non mandare in fumo il lavoro fatto nel corso di decenni di impegno quotidiano.

Skip to content