« Torna indietro

Putin

Putin mostra i muscoli con l’Iskander: il video del ministero della Difesa russo

Pubblicato il 25 Marzo, 2022

YouTube video

Il ministero della Difesa russo prosegue la sua strategia fondata anche sulla diffusione di materiale che documenti la potenza di fuoco a disposizione dell’esercito inviato da Putin in Ucraina e i successi che ne determina.

Questa volta è stato diffuso il video che vedete. Quello che mostra “Gli equipaggi Iskander durante un’operazione speciale in Ucraina”, così come si sottolinea sempre quando si parla del conflitto, per definire il quale non è mai utilizzato il termine “guerra”.

“E’ stato il loro attacco ad alta precisione a distruggere la base di addestramento per mercenari stranieri”, si spiega a corredo del filmato in cui si vede nel dettaglio tutta l’azione, dalla preparazione, al lancio del missile, fino alla distruzione dell’obiettivo.

COS’E’ IL MISSILE ISKANDER

E’ una famiglia di sistemi missilistici balistici tattici ipersonici a corto raggio di fabbricazione russa, sviluppato dal Kbm Kolomna ed entrato in servizio nel 2006 nelle forze armate russe.

Disegnato per neutralizzare sistemi di difesa, aeroporti e fortificazioni avversarie, l’Iskander è stato progettato per eludere le difese anti missile eseguendo virate strette e casuali a velocità ipersoniche su una traiettoria quasi balistica e sostituisce, nel ruolo ricoperto nelle forze russe, l’Otr-21 Točka.

Nella versione pensata per il mercato russo Iskander-M, il sistema ha una gittata dichiarata di circa 400 km ed un ampio ventaglio di testate disponibili, che variano da quelle convenzionali (a frammentazione, bunker buster, anti radar) alle testate nucleari tattiche.

La versione per l’esportazione Iskander-E, è stata adottata dalle forze armate di Algeria ed Armenia.

Ha ricevuto il battesimo del fuoco durante il breve conflitto in Georgia del 2008 ed è stato schierato a supporto del contingente russo in Siria; dispiegamento confermato dallo stesso ministero della Difesa russo. Nel 2020 la Russia ha dichiarato che la versione Iskander-K, sviluppata per l’impiego di missili cruise R-500, sarebbe stata utilizzata per la difesa costiera.

x