« Torna indietro

Quella farfalla che ha il colore del sole, conosci l’Aurora dell’Etna?

Raccontiamo la splendida farfalla endemica a rischio di estinzione che vive sull’Etna.

Pubblicato il 4 Gennaio, 2022

Raccontiamo la splendida farfalla endemica a rischio di estinzione che vive sull’Etna.
La Sicilia è un luogo ricco di una fauna preziosa, tuttavia alcune specie rischiano l’estinzione.
La farfalla di cui parleremo in questo articolo, il cui nome scientifico è ”Anthocharis damone”, è
denominata ”Aurora dell’Etna” o ”Aurora Etnea”: si tratta di una farfalla endemica che va
salvaguardata e protetta.
Perché viene chiamata ”Aurora”? Il suo nome deriva dalla presenza, sulle ali, di una macchia
arancione che ricorda l’alba
, quel momento ricco di tiepide sfumature gialle e arancioni in cui sorge
il sole.
La farfalla è uno dei simboli della biodiversità del Parco dell’Etna, quel tesoro naturalistico che va
tutelato.
L’Aurora dell’Etna oggi è a rischio di estinzione a causa dei cambiamenti climatici che provocano
la distruzione degli habitat naturali e per via dell’inquinamento dell’aria, dell’acqua e dell’uso di
pesticidi. Spesso infatti accade che, quando le femmine sono pronte per deporre le uova, il bocciolo
che dovrebbe accoglierle sia già sfiorito.
La farfalla depone le sue uova nel bocciolo di una pianta chiamata Isatis tinctoria, che nasce
spontaneamente nel territorio etneo. Non fa grandi spostamenti e ama il nettare dei fiori dai colori
molto accesi, è possibile ammirarla nei boschi e tra le ginestre.
Viene inoltre ospitata e studiata presso la ”Casa delle Farfalle”, una grande serra tropicale dove
centinaia di farfalle, tra le più belle e straordinarie del mondo, dalle sfumature cromatiche più varie,
sono libere di volare e di farsi ammirare. La Casa delle Farfalle si trova all’interno del Parco
Monteserra, a Viagrande.
Si tratta di un museo a cielo aperto, che promuove anche l’educazione ambientale. Vengono
organizzati percorsi interattivi e tour.
L’Associazione Amici della Terra svolge, presso la Casa delle Farfalle, un progetto di ricerca
scientifica al fine di individuare le cause del preoccupante decremento demografico della farfalla e
di incrementarne la popolazione.
Il progetto si avvale della consulenza dell’entomologo Enzo Moretto e della collaborazione con il
Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, Università di Catania e UIZA (Unione Italiana
Zoo e Acquari).
Gli Amici della Terra rappresentano l’identità italiana di ”Friends of the Earth International”,
associazione ambientalista mondiale che promuove politiche per la conservazione dell’Ambiente e
lo sviluppo sostenibile.
Non è necessario essere esperti di entomologia per organizzare una visita presso la Casa delle
farfalle: è un’esperienza da non perdere, anche per godere del meraviglioso panorama naturalistico
del Parco dell’Etna che custodisce, tra le tante specie, la farfalla dai colori dell’aurora.
Jessica Di Bona

Skip to content