« Torna indietro

Ragazzino travolto in bici da pirata della strada. Grave in ospedale

Pubblicato il 13 Dicembre, 2021

Brutto episodio avvenuto ieri sera sulle strade salentine. Un uomo di 47 anni, al volante di una Bmw, ha travolto un ragazzino 17enne in sella alla sua bici e poi è fuggito via senza prestare soccorso. Per sua sfortuna, però, mentre fuggiva, ha perso la targa della sua auto ed è stato rintracciato dai carabinieri che lo hanno arrestato. L’episodio è avvenuto ieri sera a Leverano e ha visto come sfortunato protagonista il ragazzino 17enne che stava tornando a casa con la sua bici.

Ora, c’è forte apprensione per il ragazzino che è stato trasportato, con codice rosso, dai sanitari del 118 in ospedale. Le sue condizioni sono gravi. I Carabinieri della Stazione di Campi Salentina hanno, come detto, rintracciato il 47enne che ha investito il ragazzino grazie al ritrovamento della targa. L’uomo si è poi presentato in caserma accompagnato dal suo avvocato, ammettendo le proprie responsabilità. Per lui sono scattati gli arresti domiciliari con le accuse di omissione di soccorso e lesioni personali gravi.

About Post Author

Skip to content