« Torna indietro

operaio

Ragusa, 25 auto rubate, smantellata una banda di ladri seriali

Pubblicato il 6 Luglio 2024

Due arresti e una denuncia a piede libero per un presunto gruppo di ladri d’auto che nel Ragusano, tra settembre del 2022 e gennaio del 2023 avrebbe messo a segno 25 furti d’auto. Il valore delle auto rubate ammonta a circa 250mila euro – prevalentemente le auto rubate erano Fiat Panda, Fiat 500, Lancia Ypsilon, Giulietta Alfa Romeo, Jeep Renegade e Compass – a Modica, Ragusa, Vittoria, Ispica, Rosolini, Messina, Siracusa, Priolo Gargallo, Augusta e Scicli.

L’operazione, culminata nell’esecuzione di un’ordinanza cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari di Ragusa su richiesta della Procura locale, è il risultato di un’indagine congiunta tra il commissariato di Polizia di Modica, la Polstrada di Ragusa, con il supporto del Compartimento di Polizia Stradale Sicilia Orientale, dei Commissariati Nesima e Librino di Catania e della Polstrada di Cosenza. Quattro delle persone colpite dall’ordinanza avevano precedenti per furto e reati legati agli stupefacenti.

Ciò che emerge dalla indagini è che il gruppo criminale operava in tutta la Sicilia orientale; gli indagati erano specializzati nelle aperture fraudolente e nell’avvio/accensione delle vetture mediante manipolazione delle centraline elettriche.

Per accelerare le operazioni, non esitavano a forzare le auto, danneggiando le portiere, per poi rimuovere i sistemi di geolocalizzazione installati all’interno. Partivano da Catania e raggiungevano le città dove avrebbero compiuto i furti, utilizzando veicoli noleggiati per non destare sospetti.