« Torna indietro

don matteo

Raoul Bova, la confessione: “avevo molti dubbi se fare Don Matteo ma Terence Hill mi ha convinto”

Pubblicato il 24 Aprile, 2022

Raoul Bova entrerà nel cast della serie di Don Matteo in sostituzione di Terence Hill che ha impersonato il parroco più famoso d’Italia per oltre 10 anni.

Accadrà già dalla prossima settimana, quando Raoul Bova prenderà il posto di Terence Hill, nei panni di Don Massimo, ruolo che mette molta responsabilità a Bova che dovrà portare avanti una tradizione consolidata tra tutte le fiction Rai. Raoul Bova ne ha parlato proprio oggi sulla Rete ammiraglia da Mara Venier e ha sottolineato che “non sarà semplice anche se quando ho ricevuto la proposta ero felicissimo e ho voluto subito incontrare Terence. Volevo prima vedere lui, avere il suo assenso, altrimenti non me la sarei sentita”. 

L’incontro

L’incontro di cui parla Raoul Bova è avvenuto poco dopo la proposta della Rai e da Terence Hill – che lascia Don Matteo dopo ben 22 anni – è arrivata la massima disponibilità e comprensione: “Ci siamo guardati, ha raccontato Raoul Bova, volevo capire. Lui mi ha detto: ‘Vai, sii indipendente e scegliti un nome. Porta avanti questo bel mondo che si è creato”. Ed è vero, lui ha saputo letteralmente creare un’atmosfera molto bella sul set attraverso la passione, i silenzi, l’onestà. Mi sono sentito di rispettare questa cosa bellissima che aveva iniziato lui”.

L’uscita di scena di Don Matteo e i sospetti del maresciallo Cecchini

La sostituzione avverrà giovedì 28 aprile, durante la quinta puntata, quando Don Massimo prenderà il posto di Don Matteo. In realtà la puntata dell’annunciato addio di Terence Hill si è conclusa con un piccolo giallo, una specie di bluff che ha svelato come il volto di Don Matteo riapparirà prima del termine di questa stagione. Il personaggio, infatti, sparisce misteriosamente sul finire della quarta puntata, e la scena ha mostrato alcune persone che portavano a forza Don Matteo su un’auto, chiaramente contro la sua volontà. Insomma, dopo 16 stagioni e oltre 250 episodi, non si poteva chiudere all’improvviso la storia di Terence Hill e Don Matteo, infatti, dalle anticipazioni della prossima puntata, si fa capire che il maresciallo Cecchini, alias Nino Frassica, sospetta un rapimento. E, l’amico inseparabile di Don Matteo si spinge oltre, manifestando dubbi proprio sul personaggio di Don Massimo, ritenendolo – addirittura – coinvolto nella sparizione di Don Matteo. Spettacolo e colpi di scena assicurati, quindi, nei prossimi episodi di una delle fiction più longeve della Rai.

x