« Torna indietro

Rapina in un appartamento a Conca d’Oro, narcotizzate due anziane, 91enne muore

Due anziane donne di 89 e 91 anni sono state narcotizzate nel loro appartamento dai ladri che lo hanno svaligiato. La 91enne è poi deceduta in ospedale

Una rapina finita in tragedia a via Val Maira, in zona conca d’oro. Due anziane donne sono state narcotizzate dai ladri che, intrufolatisi nell’appartamento, dopo averle stordite le hanno derubate. I fatti avvenuti nella notte di martedì, con le due anziane signore ritrovate la mattina dopo in stato confusionale dai vigili del fuoco e dai Carabinieri di zona, allertati dalla figlia di una delle due che non riusciva a mettersi in contatto con loro. La più anziana delle due signore, Maria Pifani, aveva una vistosa ferita alla testa dovuta probabilmente a una caduta, motivo per cui è stato chiamato il 118 e la donna è stata trasportata all’ospedale Sant’Andrea prima e Sandro Pertini dopo.

Nella giornata di ieri però, la donna è deceduta nel letto di ospedale. Sono ora in corso le indagini per ricostruire la dinamica dei fatti, le prime ipotesi sono quelle di una truffa, mancano evidenti segni di scasso, dunque le donne potrebbero aver aperto la porta ai malintenzionati credendo fossero tecnici del gas o della luce. Nell’appartamento è stata chiamata ad indagare anche la polizia scientifica. Le condizioni della sorella di Maria sembrano intanto essersi stabilizzate, sicuramente la sua testimonianza potrà far luce su molti punti.

x