« Torna indietro

Reggina, parla l’avvocato di Gallo: “Società ad un passo dalla cessione già l’anno scorso”

Pubblicato il 13 Maggio, 2022

A parlare questa volta è il legale di Luca Gallo, Giosuè Bruno Naso, attraverso una dettagliata intervista rilasciata al portale “I Calabresi“. Il presidente della Reggina si trova agli arresti domiciliari da giovedì scorso.

Luca Gallo non ha intenzione di mettersi di traverso alla cessione della Reggina, già lo scorso anno c’erano state trattative avanzate per vendere la società. Gallo vuole risolvere i suoi problemi personali ma anche quelli della Reggina. Non ha intenzione di affossare la squadra. Gallo si era appassionato a Reggio e alla Reggina, gli piaceva fare il presidente di una squadra di calcio ma dopo il sequestro preventivo si erano create le basi per cedere la società ad un soggetto giuridico straniero. Ma poi non se ne fece nulla.