« Torna indietro

Renzi contro Belloni: “Il capo dei servizi segreti non può fare il presidente della Repubblica”

Pubblicato il 28 Gennaio, 2022

“Che il capo dei servizi segreti in carica diventi Presidente della Repubblica è inaccettabile. Si tratta di una deriva senza precedenti. Non voterò Elisabetta Belloni. Che è una mia amica. Ma dai Servizi Segreti non si va al Quirinale: chi non lo capisce non ha cultura istituzionale”. Così, in serata, Matteo Renzi ha commentato davanti ai giornalisti la candidatura di Elisabetta Belloni per il Quirinale. Ipotesi che nelle ultime ore si fa sempre più solida e che trova riscontro nelle dichiarazioni di Giuseppe Conte e Matteo Salvini arrivate dopo il “conclave” del pomeriggio: “Stiamo lavorando ad una presidente donna”. Su Twitter, in questi minuti, è arrivato anche l’endorsement del fondatore del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo: “Benvenuta signora Italia, #Elisabetta Belloni”.

x