« Torna indietro

RIGASSIFICATORE, FERRARI: “IPOTESI NAVE: ASCOLTEREMO LA CITTÀ E CHIEDEREMO GARANZIE AL GOVERNO”

Pubblicato il 31 Marzo, 2022

Oggi Snam ci ha prospettato l’ipotesi di un impianto di rigassificazione su nave.
Mentre l’azienda verificherà la fattibilità tecnica del progetto, noi avvieremo un confronto, serrato ed efficace, con la città: prima con tutte le forze politiche presenti in Consiglio e poi con tutti quei soggetti titolati ad esprimersi all’interno della nostra comunità.


Una volta valutato il progetto meritevole e non controproducente per la diversificazione economica che la città con fatica sta creando, chiederemo un incontro con il ministro Cingolani per ottenere tutte le rassicurazioni necessarie.

Fin dal primo giorno, abbiamo detto che Piombino è pronta a fare la propria parte, come ha sempre fatto, anche in questo periodo di preoccupante crisi internazionale. Ma proprio perché di sacrifici a questa città sono stati chiesti molti, nei decenni, oggi più che mai avremo bisogno di garanzie sia riguardo la compatibilità dell’impianto con le imprese di itticoltura, con il turismo, con il porto ed i trasporti sia rassicurazioni sull’avvio delle bonifiche e, infine, riguardo alla annosa definizione della questione Jsw e della siderurgia a Piombino. 

x