« Torna indietro

Rinnovo RSU: Cisl Scuola protagonista a Taranto e Brindisi

Pubblicato il 12 Aprile, 2022

Alla chiusura degli scrutini per il rinnovo delle RSU nella scuola, la Cisl Scuola Taranto Brindisi risulta essere  protagonista.

“Lo è a Taranto, dove è la prima Organizzazione sindacale della Scuola, confermando il primato del 2018, dove aumenta in termini di voti complessivi ottenuti rispetto a tutte le altre sigle sindacali partecipanti alle elezioni – annota Roberto Calienno segretario generale territoriale Cisl Scuola – nel capoluogo ionico, infatti, con i 2.896 voti di preferenza aumenta di gran lunga così il distacco, rendendolo incolmabile.” 

Rispetto alle precedenti elezioni del 2018, in effetti, il sindacato Cisl fa registrare un aumento di 626 voti ed un incremento percentuale del 5,8%; entrambi gli aumenti evidenziano numeri maggiori per la Cisl Scuola a Taranto rispetto a tutte le altre sigle. 

“Lo è a Brindisi, dove ottiene 1.083  voti di preferenza, il 10,72% delle 6.909 schede valide – prosegue Calienno –  ed è la prima per incremento percentuale di preferenze, il 4,96%, rispetto alle precedenti elezioni del 2018, recuperando così ampiamente il margine rispetto a tutte le altre sigle.”

Piena soddisfazione per i risultati conseguiti nelle due aree provinciali viene espressa anche da Gianfranco Solazzo, segretario generale Cisl Taranto Brindisi, per il quale “tali risultati attestano il pieno riconoscimento da parte dei lavoratori della Scuola, docenti e ATA, per la quotidiana azione volta a rappresentare i bisogni di tutti, ad amplificarli; nel perseguire gli obiettivi con il confronto, la partecipazione, la negoziazione, la contrattazione.”

Roberto Calienno e Gianfranco Solazzo ringraziano “quanti hanno preferito suffragare le Liste Cisl, tutte le delegate e tutti i delegati impegnati con la Cisl Scuola con grande convinzione, in questa tornata elettorale, ottenendo risultati eccellenti quanto gratificanti, che motivano a fare ancor di più.”