« Torna indietro

Roberto Gualtieri, nuovo sindaco di Roma. I risultati del ballottaggio e la festa del centrosinistra

Vince il ballottaggio per la corsa a sindaco di Roma, il candidato del centrosinistra Roberto Gualtieri.

La grande festa del centrosinistra per la vittoria di Gualtieri in piazza Santi Apostoli ha visto la partecipazione del segretario del partito democratico Enrico Letta

Si sono chiuse alle 15 di oggi le sedi elettorali per il ballottaggio tra centrodestra e centrosinistra nella corsa a primo cittadino di Roma. Già dai primi scrutini e dalle prime proiezioni, la forbice di vantaggio con cui Roberto Gualtieri si è staccato dal rivale Enrico Michetti era nettissima. Solo nella zona di Tor bella monaca il candidato del centrodestra ha riportato una vittoria nel ballottaggio, mentre nel resto della città di Roma la preferenza è andata a Roberto Gualtieri. Alle 18 in piazza santi Apostoli più di 500 persone si sono riunite per festeggiare il neo-sindaco, un luogo storico per il partito di sinistra che Enrico Letta, presente ai festeggiamenti si è augurato possa essere di buon auspicio anche per Gualtieri. “Sarò il sindaco di tutti”, queste le prime parole del suo discorso, risuonate tra i cori intonati dalla folla: “Roberto, Roberto” e “Bella ciao”.

Nel pomeriggio sono arrivati i complimenti dell’altro candidato Carlo Calenda, di Nicola Zingaretti e di diversi esponenti della politica italiana. Nel frattempo, Gualtieri, seppur senza l’ufficialità parla già da sindaco a tutti gli effetti: “Oggi inizia il lavoro su Roma, per farla funzionare al meglio e farla crescere creando posti di occupazione”.

x