« Torna indietro

Rudy Guede

Rudy Guede, dalla scarcerazione al braccialetto elettronico: le pesanti accuse dell’ex compagna

Pubblicato il 6 Dicembre, 2023

Aveva scontato la sua pena ma oggi torna ad avere problemi con la giustizia. 

Rudy Guede, l’unico condannato per l’omicidio della studentessa Meredith Kercher, secondo quanto si apprende, deve rispondere di maltrattamenti, violenza e lesioni personali nei confronti della ex compagna 23enne.

Uscito dal carcere nel giugno scorso, dopo 13 anni di detenzione tra semilibertà e una collaborazione nel Centro studi criminologici di Viterbo, Rudy Guede è stato raggiunto questa mattina dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento a 500 metri dalla ex compagna e braccialetto elettronico.

Il pm aveva sollecitato la misura degli arresti domiciliari.

Il provvedimento, eseguito dagli agenti della squadra mobile, è stato emesso dal procuratore di Viterbo Paolo Auriemma.

About Post Author

Skip to content