« Torna indietro

aib piemonte

Saluzzo, Corpo AIB in lutto, se ne va Claudio Rossa

Si è spento oggi, venerdì 19 novembre, a Saluzzo, Claudio Rossa, ex direttore della Comunità Montana Valli Po, Bronda e Infernotto e ispettore regionale del Corpo AIB (Anti Incendi Boschivi). Aveva 72 anni. Lascia una moglie e due figli.

Claudio Rossa, una vita per il territorio

Molto conosciuto in tutto il Cuneese, Claudio Rossa, era originario di Barge. Nel 1971 aveva iniziato a lavorare, come geometra, per il Bacino Imbrifero della Valle Po. Poi, con la fonazione delle Comunità montane, nel 1978, aveva prima assunto l’incarico di segretario, quindi di direttore della Comunità Montana della Valle Po, che comprende anche la valle Bronda, l’Infernotto e l’area di Barge e Bagnolo. Un lavoro, sempre alternato con diverse esperienze nel volontariato (tra AIB e Croce Verde di Saluzzo) che ha mantenuto fino alla pensione, nel 2006.

Da quella data, iniziò a dedicarsi con ancora maggior impegno alle squadre AIB della zona. Dopo una prima esperienza come segretario del gruppo della Valle Po nel 1996, nel 1998 viene eletto presidente, incarico che mantiene per 4 anni.

Nel 2002 infatti, riceve la nomina ad Ispettore regionale e tesoriere del corpo AIB del Piemonte. Nel 2006 torna ancora in Valle Po, alla guida della squadra locale, incarico che mantiene fino al 2020. Dopo 25 anni, Rossa non ripresenta la sua candidatura per il rinnovo del direttivo dell’Area di base AIB numero 5. Al suo posto, subentra Gabriele Gilardone, di Bagnolo Piemonte.

Leggi anche: TORINO, LADRO SFONDA IL VETRO DELL’AMBULANZA

x