« Torna indietro

denunce

Sampierdarena, trovati con documenti falsi e smartphone rubati. Due denunciati

Via Sampierdarena, ore 16.30

La Polizia di Stato ha denunciato ieri pomeriggio due cittadini della Costa d’Avorio di 24 e 28 anni rispettivamente per il reato di possesso e fabbricazione di documenti falsi e per il reato di acquisto di cose di sospetta provenienza.

I poliziotti del Commissariato di Cornigliano, durante il regolare servizio di pattugliamento, hanno notato i due giovani agitarsi alla vista della volante per poi rifugiarsi all’interno di un portone di via Sampierdarena.

Gli operatori a quel punto li hanno fermati e sottoposti a controllo; in particolare il 24enne, all’atto di mostrare un documento, esibiva una patente falsa mentre il 28enne è stato trovato in possesso di tre cellulare marca Apple accesi, privi di scheda SIM e bloccati da codice di accesso e quando gli agenti gli hanno chiesto di sbloccarli il giovane ha dichiarato di averli comprati su Facebook da persone a lui sconosciute, senza carica batterie ed ad un prezzo irrisorio proprio perché bloccati.

x