« Torna indietro

San Donà si prepara al Natale con un ricco programma di eventi e iniziative

Confermate la pista di pattinaggio in Piazza Indipendenza e le giostre per i bambini.

6.12.2021 – Il periodo più gioioso dell’anno è ormai alle porte. La città di San Donà si appresta a ospitare anche quest’anno un calendario di manifestazioni che spaziano dalla musica al teatro, dalle mostre ai mercatini.

Tanti eventi organizzati dall’amministrazione, anche in collaborazione con Confcommercio, per trascorrere con spensieratezza, ma responsabilità, il periodo di festa per eccellenza.

Ce ne sarà davvero per tutti, dai bambini agli adulti.

Vicino al grande albero che si accenderà di mille luci l’8 dicembre, in piazza Indipendenza non mancherà la pista di pattinaggio su ghiaccio, in collaborazione con Confcommercio che già dalla prima sperimentazione nel 2019 ha incontrato il favore dei cittadini.

Proprio il grande albero che accoglie i cittadini in piazza Indipendenza sarà una delle novità di questo Natale sandonatese.

«Quest’anno abbiamo pensato di acquistare un albero di Natale ecologico – spiega l’assessore all’ambiente Lorena Marin –, che di fatto si monta con tanto di illuminazione e addobbi. Una scelta che va a favore dell’ambiente, non solo perché evita il taglio di un grande albero, ma anche perché sarà riutilizzabile negli anni a seguire, consentendo quindi anche un risparmio all’amministrazione.

Negli anni precedenti ci rivolgevamo ai vivai o alla donazione dei cittadini. Quest’anno non c’era però disponibilità di piante, quindi abbiamo pensato a questa scelta, che guarda verso un futuro più ecologico».

Tanti saranno anche gli altri appuntamenti fra il Teatro Metropolitano Astra, esposizioni, presentazioni di libri, iniziative culturali e di intrattenimento.

Grazie alla sinergia con il Distretto del Commercio e Open Circus, si terrà inoltre la mostra diffusa nei negozi del centro “Moira nel cuore”. Presso l’edicola di Piazza Indipendenza saranno invece presenti i giovani del Giffoni-San Donà Experience.

Oltre alle letture presso la Casa del Bambino, riprenderanno poi le attività per i più piccoli nel rinnovato MUB dal 27 al 31 Dicembre.

«Ringraziamo Ascom per la collaborazione, il lavoro degli uffici e di tutti i soggetti che si sono messi in gioco per far trascorrere alla comunità un Natale sereno, nel rispetto delle regole che tutelino la salute di tutti – aggiungono il Sindaco Andrea Cereser e l’assessore alla cultura Chiara Polita –. Un ringraziamento anche ai commercianti e al Distretto del Commercio che ha colto l’opportunità di attivare una nuova esperienza come la mostra diffusa resa possibile grazie alla collaborazione con Open Circus».

x