« Torna indietro

La pediatra in pensione Caterina Albano: "I miei pazienti senza assistenza in un momento così difficile, ho tenuto duro per i miei bambini"

Sanità, pediatra in pensione e disagi utenza, il sindaco: “Pazienti riassegnati a pediatri e Asl sta completando comunicazioni”

Pubblicato il 11 Novembre, 2020

Quando la pediatra va in pensione. “I piccoli pazienti sono stati tutti riassegnati ai pediatri e la Asl si sta occupando del completamento delle comunicazioni alle famiglie”. Ad annunciarlo è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, dopo aver sollecitato e ricevuto riscontro dal responsabile della direzione amministrativa del dipartimento di assistenza territoriale, Pierpaolo Falchi, e dal direttore generale della Asl, Roberto Testa. È stato l’allarme lanciato nei giorni scorsi da una mamma disorientata, a maggior ragione in questo periodo così delicato per la cura delle persone, rimasta senza pediatra per via del suo pensionamento, a spingere il sindaco a chiedere chiarimenti. “Siamo stati rassicurati sulla tempestività delle procedure. Per questo ringrazio il direttore Falchi che ha sensibilmente e con prontezza accolto la nostra richiesta di chiarimento”, conclude il sindaco.

Skip to content