« Torna indietro

Santa Maria di Sala, si accende il Natale… con questo programma

Il 5 dicembre tutti nel parco di Villa Farsetti grazie al Distretto del Commercio
In programma mercatini, sapori, animazioni e intrattenimento per bambini

29.11.2021 – In villa la manifestazione più attesa, nelle vetrine dei negozi e sulle luminarie che già addobbano il Salese, il messaggio di speranza che Dante per primo scrisse sulla Divina Commedia: “E quindi uscimmo a riveder le stelle”.

La poesia del Natale irrompe a Santa Maria di Sala grazie ai commercianti, che insieme a Comune e Confcommercio del Miranese, hanno organizzato un connubio tra feste e rilancio del tessuto commerciale di prossimità che affonda radici profonde nel nuovo distretto del commercio “Terra del Graticolato”: per la prima volta la maggior parte dei commercianti esporrà una vetrofania che invita a fare acquisti nei negozi di vicinato, richiamando appunto un’immagine di luna e stelle ripresa anche dalle luminarie già accese sulle vie principali dei paesi.

È il messaggio di speranza e voglia di ripartenza lanciato dalle attività salesi, in un Natale che può fare la differenza per molti dopo tante difficoltà.

In Villa Farsetti, invece, l’appuntamento è per domenica prossima, 5 dicembre: nel parco (o all’interno delle sale della villa, in caso di maltempo) verrà allestito un vero e proprio evento natalizio, con una ventina di espositori di tutte le categorie merceologiche, tante idee per i regali e la tavola delle feste, ma anche punti ristoro per vivere una giornata all’insegna dell’incontro e della socialità. Ci saranno anche le associazioni del territorio, con un expo delle loro attività e iniziative.

Il programma prevede, a partire dalle 10.00 e fino alle 21.00, il mercato natalizio, specialità gastronomiche per tutti i palati, appuntamenti di animazione e intrattenimento, specie per i più piccoli.

Per loro arriverà anche Babbo Natale in persona, a raccogliere le letterine e farsi un selfie ricordo, ma ci saranno anche laboratori creativi e una splendida mostra artistica dei presepi. Quest’anno, infatti, la rassegna tradizionale dei presepi nella Terra dei Tiepolo farà tappa in Villa Farsetti, aperta il 5, 8, 11 e 12 dicembre, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Ma “Christmas in villa”, il 5 dicembre, sarà anche l’occasione per assistere a prove di tiro con l’arco, divertirsi in un parco giochi interamente costruito in legno e fare un suggestivo giro in trenino sulle vie attorno alla villa.

Dalle 10.30 all’ora di pranzo si potrà assistere anche a una rassegna di canti di Natale e provare dei giri a cavallo in pony. Nel pomeriggio poi, dalle 14.30, spazio alle visite guidate di Villa Farsetti (prenotazioni al 347.4156093) letture animate e laboratori creativi per bambini (prenotazioni al 339.3919111) e, ancora, atmosfere di festa con canti e balli della tradizione popolare, animati da “I Toca Mi”.

Alle 17 le premiazioni dei presepi più belli, con consegna degli attestati a tutti i partecipanti, infine dalle 18.30 alle 21.00, nella splendida cornice della villa illuminata a festa, ci sarà uno speciale aperitivo nel parco.

“Anche i commercianti salesi – osserva il delegato di Confcommercio a Santa Maria di Sala, Walter Sartore – hanno voglia di normalità e di dare normalità: per questo abbiamo pensato la mostra nella splendida villa Farsetti, con i vari negozi e associazioni del territorio, come avvenne nel 2019, prima della pandemia. Abbiamo pensato a varie attrazioni per bimbi e famiglie e le vetrofanie da esporre nei negozi per fare gli auguri ai nostri clienti”.Per il vicesindaco e assessore al Commercio, Alessandro Arpi: “Quest’anno i commercianti si sono messi in rete per dare un segnale forte: è l’arma per contrastare la grande distribuzione e le vendite sul web, creando un’immagine coordinata per tutto il territorio e lanciando un messaggio che, quest’anno in particolare, ci chiama ad essere più vicini, rivedere il sorriso delle persone, sentire il calore umano. Credo che i negozi di vicinato possano farci provare queste emozioni”. 

x