« Torna indietro

Serie A: Torino-Empoli 2 a 2. Rimonta dei toscani, il Toro gioca in 10 per un’ora

Il rosso a Wilfried Singo per fallo da ultimo uomo su Di Francesco costa la vittoria al Torino. L’Empoli con due gol per tempo si porta a casa un meritato pareggio

Pubblicato il 2 Dicembre, 2021

Il Torino in inferiorità numerica dal 32′ del primo tempo dopo il rosso a Singo per fallo da ultimo uomo chiara occasione da gol su Federico di Francesco spreca la vittoria che aveva costruito in 15 minuti. L’Empoli in forma e con le carte in regola per fare risultato ha creduto di poter agganciare il pari dopo il gol di Simone Romagnoli, e difatti segna il gol del 2 a 2 a poco più di un quarto d’ora dalla fine. Il Toro ha tenuto ma non è riuscito a sfondare ancora una volta sotto porta. L’uomo in meno alla fine ha pesato sull’economia della partita. I ragazzi di Ivan Juric vedono sfumare la vittoria che forse undici contro undici avrebbero portato a casa

LE FORMAZIONI –

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Zima, Bremer, Buongiorno, Singo, Lukic, Pobega, Aina, Praet, Pjaca, Sanabria. A disposizione: Berisha, Gemello, Izzo, Zaza, Baselli, Brekalo, Kone, Vojvoda, Warming, Linetty, Rincon. Allenatore: Ivan Juric

ARBITRO – Andrea Colombo, della sezione AIA di Como. Assistenti i signori Bottegoni e Ceccon, quarto ufficiale il signor Mariani. V.A.R. sarà il signor Mazzoleni, A.V.A.R. il signor Prenna

Empoli (4-3-2-1): Vicario, Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Marchizza, Zurkowski, Ricci, Bandinelli, Di Francesco, Henderson, Pinamonti. A disposizione: Ujkani, Stulac, Mancuso, Cutrone, Bajrami, La Mantia, Fiamozzi, Asllani, Tonelli, Haas, Ismajli, Parisi. Allenatore: Aurelio Andreazzoli

IL RACCONTO DELLA PARTITA IN UN MINUTO – La squadra di mister Ivan Juric non perde la sua filosofia di gioco e anche questa sera contro i ragazzi di Aurelio Andreazzoli, avevano sbrigato la pratica Empoli in poco meno di 15 minuti con l’uno-due di Pobega prima e Marko Pjaca dopo che ha stordito gli ospiti incapaci di preoccupare l’estremo difensore granata Milinkovic Savic. Poi, con i padroni di casa dal 32′ in 10 per espulsione di Singo, gli ospiti accorciano su calcio d’angolo con Simone Romagnoli che di testa anticipa tutti e trafigge l’estremo difensore granata. Ospiti che chiudono la prima parte in avanti, con i padroni di casa che si sono difesi con attenzione non concedendo nessuna occasione da gol. LA RIPRESA – La traversa di Federico Di Francesco dopo appena un giro di orologio preoccupa Juric che ora pensa a difendersi giocando in contropiede. Nel frattempo la partita si fa cattiva e ci sono sempre più interruzioni: ammonito anche il tecnico granata dopo 8 minuti. L’Occasione colossale per il Torino arriva in contropiede al minuti 65′ per Gleison Bremer che intercetta un pallone di Luperto dal limite della propria area e si dirige come un treno verso la porta di Vicario, ma il suo tiro sfiora il palo alla destra del difensore empolese. Gol mancato. Al minuto 72 arriva il pareggio dell’Empoli. E’ ancora Luperto il protagonista con un cross in area per Andrea La Mantia che brucia sul tempo Alessandro Buongiorno e batte Milinkovic Savic. Partita riaperta a poco più di 15′ minuti dalla fine. Non succede più nulla fino al fischio finale, se non i 4 minuti di recupero concessi dal mediocre arbitro Andrea Colombo. Anche lui paga la poco esperienza

CURIOSITA’ – STATISTICHE – In nove presenze di questo campionato, Marko Pjaca ha già eguagliato la sua miglior stagione a livello realizzativo in Serie A: tre reti, come 2020/21 ma in 35 partite giocate.

LE DICHIARAZIONI POST GARA DEI DUE ALLENATORI

Torino, Juric: Due punti persi. Prima mezz’ora di dominio, dopo l’espulsione è stata un’altra partita”

Empoli, Andreazzoli: “Soddisfatto. Abbiamo fatto un passo in avanti. Ho visto un bel Torino nella prima fase, ma poi siamo stati bravi noi. Non è facile in superiorità numerica”

TABELLINO di TORINO-EMPOLI 2-2 – Reti: pt 10′ Pobega, pt 15′ Pjaca, pt 34′ Romagnoli, st 27′ La Mantia
Ammoniti: pt 46′ Bandinelli, st 5′ Aina, st 12′ Marchizza, st 50′ Luperto – Espulso: pt 32′ Singo

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Zima, Bremer, Buongiorno, Singo, Lukic, Pobega, Aina (st 46′ Izzo), Praet (st 30′ Rincon), Pjaca (pt 35′ Vojvoda), Sanabria (st 30′ Zaza). A disposizione: Berisha, Gemello, Baselli, Brekalo, Kone, Warming, Linetty. Allenatore: Ivan Juric

Empoli (4-3-2-1): Vicario, Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Marchizza (st 26′ Parisi), Zurkowski (st 26′ Haas), Ricci, Bandinelli (st 8′ Bajrami); Di Francesco (st 26′ La Mantia), Henderson, Pinamonti (st 44′ Mancuso). A disposizione: Ujkani, Stulac, Cutrone, Fiamozzi, Asllani, Tonelli, Ismajli. Allenatore: Aurelio Andreazzoli

Skip to content