« Torna indietro

Senza categoria

Interventi di restyling e messa in sicurezza della stazione di Sezze Scalo: a breve l’inizio dei lavori

Pubblicato il 1 Aprile, 2022


“La situazione dello scalo ferroviario di Sezze, punto di snodo fondamentale della rete del nostro territorio, è tale da necessitare, da diverso tempo, di un intervento strutturale, cospicuo e risolutivo, sui diversi aspetti della messa in sicurezza, dei servizi, dell’innovazione tecnologica, dell’abbattimento delle barriere architettoniche, dell’ammodernamento strutturale”.
Con queste parole il consigliere regionale del Partito Democratico, Salvatore La Penna, ha annunciato quello che definisce un ‘massiccio intervento di restyling e messa in sicurezza’ che riguarderà la stazione di Sezze Scalo nelle prossime settimane.
E’ lo stesso La Penna a sottolineare come i lavori riguarderanno: “Il restyling completo dello scalo ferroviario con la disponibilità di Regione Lazio e RFI alla realizzazione di una piazza nell’attuale piazzale della stazione, il cui progetto e la cui idea sono state oggetto di deliberazione della Giunta della precedente amministrazione comunale; vi era stata anche la presenza e la sollecitazione in diversi momenti di interlocuzione istituzionale del Sindaco Di Raimo, del Presidente del Consiglio Comunale Eramo e del Consigliere Serafino Di Palma.
Così come, anche a seguito di una mia lettera del Settembre 2021, sono stati ripresi e si sono susseguiti incontri tecnici sull’intervento con Regione Lazio, i dirigenti di RFI, con i tecnici del Comune e con la nuova Giunta comunale di Sezze in cui, con spirito di collaborazione, si sono precisate le tempistiche e i dettagli dell’intervento, con l’impegno ad intervenire urgentemente sulle pensiline entro giugno ed a presentare l’intervento integrale e complessivo ai fini dell’inizio della restante parte dei lavori nel congruo tempo di qualche mese”.
Un risultato importante per il quale La Penna ci tiene a. “Ringraziare per la sensibilità e l’attenzione Ferrovie dello Stato, RFI, il Presidente Zingaretti e l’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici, Infrastrutture, Trasporti Mauro Alessandri”.

x