« Torna indietro

Soppressione edizione notturna Tgr: anche l’Ugl di Catania prende posizione

Anche il sindacato capitanato da Giovanni Musumeci prende posizione riguardo alla soppressione dell’edizione notturna del Tgr Rai.

Pubblicato il 29 Novembre, 2021

Sulla notizia della soppressione dell’edizione notturna della Tgr, si registra la presa di posizione anche della Ugl di Catania che, tramite il coinvolgimento della federazione nazionale Comunicazioni, lancia un appello alla Rai perché possa rivedere nell’immediato questa scelta editoriale.

“Ho chiesto al segretario nazionale Salvatore Muscarella – spiega il segretario Giovanni Musumecie al nostro segretario responsabile Ugl Comunicazioni all’interno della tv di Stato, Fabrizio Tosini, di elevare la protesta anche a nome del territorio catanese che ha fortemente bisogno di una voce autorevole come quella del Tgr. Soprattutto in questo momento storico in cui l’informazione in televisione a Catania si è drasticamente ridotta, dopo l’uscita di scena di alcune emittenti locali. Eliminare il tg della notte in nome del contenimento dei costi, quando il servizio pubblico televisivo è mantenuto dal canone pagato dai cittadini, ci sembra un controsenso che auspichiamo possa essere superato. Nelle more che questo possa avvenire siamo comunque vicini ai giornalisti del Tgr, riconoscendo il loro grande impegno nel portare nelle case dei siciliani anche la voce dei lavoratori e dei territori”.