« Torna indietro

Pubblicato il 11 Febbraio, 2022

Sopralluogo a Tor del sale, Ferrari e Parodi: “Gli smantellamenti procedono a pieno regime”

Sopralluogo alla ex centrale Enel di Tor del Sale per il sindaco Francesco Ferrari e Giuliano Parodi, assessore all’Urbanistica, accompagnati, tra gli altri, dal vicepresidente della Tor del Sale spa Maurizio Berrighi e dal responsabile tecnico del gruppo Giovanni Ferraro.

“Stiamo seguendo da vicino ogni evoluzione del progetto di bonifica e smantellamento del sito – dichiarano il sindaco e l’assessore – e siamo molto soddisfatti dell’efficienza con cui va avanti. A tal proposito voglio ringraziare Tor del Sale spa per la grande determinazione con la quale stanno portando avanti questa opera: è un importantissimo percorso di risanamento ambientale per la città. Grazie a questo intervento vedremo un sito industriale, inattivo da anni, tornare ad essere un luogo sano e fruibile per i cittadini. Vedere con i nostri occhi l’avanzamento del piano degli smantellamenti è stata una grande emozione: il progetto va avanti a pieno regime in modo assolutamente sostenibile a livello ambientale e di pari passo con le bonifiche necessarie a restituire l’area alla fruizione. Dal nostro canto, stiamo lavorando per definire la destinazione urbanistica dell’area da inserire nel nuovo Piano strutturale: si tratta di una zona preziosa per Piombino e vogliamo che sia valorizzata nel migliore dei modi possibili”.

Sono già stati smantellati i quattro serbatoi da 50mila tonnellate ed è iniziata l’operazione che riguarda quello da 100mila che sarà conclusa a breve.