« Torna indietro

Sorteggi Europa League, il Napoli pesca il Granada. Esame di spagnolo per gli azzurri

Alla scoperta del Granada, squadra rivelazione della Liga spagnola.

Pubblicato il 14 Dicembre, 2020

L’urna di Nyon ha parlato: sarà il Granada il prossimo avversario del Napoli ai sedicesimi di Europa League. Il sorteggio può essere definito agrodolce. Se da un lato sono stati evitati gli spauracchi Benfica e Salisburgo, d’altro lato il Granada non è certo un avversario tenero. Le spagnole inoltre vanno sempre prese con le molle.

Il Granada gioca con un audace 4-1-4-1 e ha in rosa alcuni giocatori da tenere sott’occhio, alcuni dei quali sono passati anche per il campionato italiano. Uno di questi è Gonalons, vecchio obiettivo di mercato proprio del Napoli, transitato per Roma dove non ha lasciato segni indelebili. C’è poi Machis, esterno venezuelano che ha giocato ad Udine.

Il giocatore più interessante è Yangel Herrera, centrocampista classe ’98 in prestito dal Manchester City, che ha il vizietto del gol. Già 6 le reti segnate in questo scorcio di stagione. Infine da tenere sott’occhio Soldado, vecchio bucaniere dell’area di rigore con una grande esperienza alle spalle, che ha militato anche nel Real Madrid, nel Valencia e nel Tottenham.

Skip to content