« Torna indietro

Spinea, al via i lavori della nuova rotatoria su via Roma fronte chiesa Santi Vito e Modesto: ecco come saranno le deviazioni del traffico

Pubblicato il 7 Ottobre, 2022

7.10.2022 – Nei prossimi giorni inizieranno i lavori della nuova rotatoria su via Roma fronte chiesa Santi Vito e Modesto cofinanziate dalla Regione Veneto mediante la Legge n. 145/2018 – L.R. n. 39/1991 “Interventi a favore della mobilità e della sicurezza stradale” per l’importo di 300 mila euro.

Il 12 ottobre inizieranno i lavori propedeutici alla realizzazione della nuova Rotatoria su via Roma per la trasformazione dell’odierno incrocio con la predisposizione della relativa segnaletica di cantiere. Verranno predisposte le segnaletiche di pre-segnalazione del cantiere prima del cavalca ferrovia nella porta est della città e dalla rotatoria in località Fossa sarà installata apposita cartellonistica che segnalerà “rallentamenti zona centrale per cantiere in corso”. Si promuove così l’utilizzo di viabilità alternative con meno congestione nel centro cittadino.

Nei giorni scorsi la ditta affidataria dell’appalto ha delimitato la zona adibita al deposito di mezzi e materiali con apposita recinzione chiudendo parzialmente il parcheggio su Piazza Marconi.

Lo svolgimento delle attività propedeutiche alla realizzazione della rotatoria dureranno circa 45 giorni, gli stessi potranno variare in caso di condizioni meteorologiche avverse che impediscono le lavorazioni in sicurezza. A queste seguiranno le opere per la realizzazione della Rotatoria che dureranno altri 180 giorni e potrebbero variare le disposizioni della segnaletica in funzione del cantiere. Eventuali modifiche alla viabilità verranno comunicate preventivamente.

Per tutta la durata delle lavorazioni si prevede la chiusura parziale di via Cattaneo di circa 10 metri della carreggiata, rimarrà comunque garantito l’accesso per funzioni religiose dell’odierno accesso al sagrato e l’accesso al parcheggio posto a ovest di via Cattaneo, garantendo la normale fruizione alle attigue attività commerciali. L’accesso al parcheggio sarà consentito solo da Via Cattaneo e non sarà consentito da Via Roma.

Per 5 giorni lavorativi si prevede la chiusura di via Volturno e via Tintoretto, verrà garantito il transito ai residenti con apposita segnaletica di deviazione del traffico. Su via Prampolini si prevede il restringimento parziale della carreggiata per 5 giorni lavorativi garantendo l’accesso del senso unico da via Roma.

Per quanto riguarda via Matteotti si prevede il senso unico in ingresso da via Roma, in questo caso la deviazione del traffico avverrà in direzione Est verso Mestre su via Giovanni Verga – via Alfieri e in direzione Ovest verso Mirano su via Ponchielli – via Fermi.

Su via Roma verrà sempre garantito il transito mediante l’utilizzo di semafori di cantiere con la previsione di un senso unico alternato nelle direzioni Est – Ovest.

La sosta degli AUTOBUS ACTV del capolinea su via Matteotti sarà spostata in apposita piazzola su via Roma. L’area dell’odierna sosta degli autobus verrà trasformata a parcheggio.

Commentano il sindaco Martina Vesnaver e l’assessore Chiara Perozzo:

“Parte il primo macro cantiere di grosso interesse e impatto per la nostra città. Punto programmatico importante della nostra maggioranza. Ora che è finito il profondo e lungo lavoro di progettazione e programmazione, finalmente si parte! Ricordiamo anche che questo è solo il primo dei cantieri, si tratterà di avere pazienza per gli inevitabili disagi. Chissà che la criticità incentivi l’uso degli assi esterni di viabilità, in modo da sgravare il centro”.

Skip to content