« Torna indietro

SR11, modifiche alla viabilità tra via Torino e il Vega. L’assessorato alla Mobilità: “Percorsi alternativi per raggiungere Venezia”

27.10.202 – Come anticipato nei giorni scorsi, da questa mattina mercoledì 27 ottobre e fino al 7 novembre, il tratto di Strada Regionale 11 interessato dai lavori del cantiere della nuova viabilità di accesso alla macroisola prima zona industriale di Porto Marghera ha subito una riduzione delle corsie di transito per consentire all’impresa esecutrice adeguati spazi necessari per la realizzazione delle rampe di accesso al nuovo viadotto (che verrà aperto alla circolazione nella prima settimana di novembre).

In considerazione dei rallentamenti che si sono registrati, l’assessorato alla Mobilità Infrastrutture stradali e Viabilità, al fine di alleggerire il traffico lungo la SR11, invita tutti coloro che devono arrivare a Venezia ad utilizzare percorsi alternativi come la viabilità di San Giuliano raggiungibile dalle varie direttrici disponibili quali via Forte Marghera, viale Vespucci, via Vallenari Bis, via Orlanda e S.R. 14.

Inoltre, per coloro che raggiungono il territorio comunale attraverso la viabilità della tangenziale, è consigliato l’utilizzo delle uscite “Terraglio” o “Castellana”, in alternativa agli svincoli “Marghera” o “Porto”.

Per le medesime motivazioni, in uscita dalla città di Venezia e per raggiungere l’autostrada A4, si suggerisce ugualmente di percorrere la viabilità di San Giuliano.

Sono garantiti presidi della Polizia locale e adeguata segnaletica di deviazione.

x