« Torna indietro

Superbowl

Super Bowl: il bacio di Taylor Swift (VIDEO)

Pubblicato il 12 Febbraio, 2024

Tutti pazzi per il bacio di Taylor Swift.

La Nfl non avrebbe potuto chiedere di meglio al Super Bowl targato dalla regina del pop. Una partita appassionante, vinta al supplementare dai Chiefs con la cantante più famosa del pianeta a festeggiare il successo del celebre fidanzato Travis Kelce sul prato del Allegiant Stadium. 

Arrivata a Las Vegas solamente nel tardo pomeriggio di sabato direttamente da Tokyo, dove si era esibita per un concerto del suo “Eras Tour”, la cantante 34enne ha catturato l’attenzione di media e spettatori, diventando così parte integrante di quello che si appresta a essere forse il Super Bowl più seguito (i dati ufficiali arriveranno nella giornata di lunedì) a livello di audience nella storia della televisione a stelle e strisce.

Sistemata in una suite blindata dalla sicurezza dello splendido stadio del Nevada, Taylor Swift ha ricevuto un trattamento davvero speciale da parte della Cbs, il network che ha trasmesso la partita negli States, con una telecamera personalizzata che ha ripreso ogni sua singola espressione. 

A ogni giocata importante dei Chiefs la regia non ha indugiato, mostrando puntualmente l’esultanza della vincitrice, la scorsa settimana, del Grammy per il miglior album dell’anno.

Accompagnata da due sue celebri amiche, l’attrice Blake Lively e la cantatne Ice Spice, Taylor Swift ha seguito il match con grandissima partecipazione passando dalla delusione di un primo tempo condito anche da un brutto siparietto sulla sideline dei Chiefs con un poco edificante screzio tra Kelce e il suo allenatore Reid, a una ripresa nella quale il tight end di Kansas City ha fatto la differenza, per arrivare poi a un supplementare ricco di pathos chiuso con il finale fiabesco del touchdown di Mecole Hardman.

Al termine del match la cantante ha preso parte alle celebrazioni dei Chiefs, facendosi largo tra le tantissime telecamere che la seguivano per andare ad abbracciare sul campo Travis Kelce.

Chi si aspettava però un epilogo da Romantic Comedy hollywoodiana, e in America non erano in pochi, soprattutto tra gli “swifties” diventati tifosi Nfl dell’ultima ora, con Kelce in ginocchio durante i festeggiamenti a chiedere la mano di Taylor Swift è però rimasto deluso. Un’eventualità proposta perfino dai bookmaker di Las Vegas che però è rimasta nella fantasia dei fedelissimi della cantante nata americana. Kelce ha pensato giustamente a festeggiare con un compagni una storica “repeat”, mettendosi anche a cantare sul palco durante la premiazione la leggendaria “Viva Las Vegas” di Elvis, con Taylor Swift ad applaudirlo a pochi metri di distanza.

About Post Author

Skip to content