« Torna indietro

Tensione agli Oscar: Schiaffo di Will Smith a Chris Rock (video)

Pubblicato il 28 Marzo, 2022

Momento di grande tensione sul palco durante la cerimonia di premiazione degli Oscar. Quello che sembrava uno sketch tra Chris Rock e Will Smith è invece degenerato in uno scontro fisico con Smith che ha perso le staffe, si è alzato dalla poltrona e ha sferrato un forte schiaffo in faccia a Rock. Il comico, che stava presentando il premio per i documentari, aveva fatto una battuta sulla moglie dell’attore, Jada Pinkett Smith (“Ti prepari per Soldato Jane 2?” con allusione al look di Demi Moore): tempo fa l’attrice aveva spiegato la scelta di rasarsi a causa di un problema di alopecia.

La star di “Una famiglia vincente – King Richard” non ha apprezzato la gag di Chris Rock, così è salito sul palco e dopo aver colpito il collega gli ha intimato: “Tieni il nome di mia moglie fuori dalla tua fottuta bocca”. Dopo lo scatto di rabbia, durante la pausa pubblicitaria, sono andati a parlare con Smith sia la sua agente che Denzel Washington, che ha cercato di calmare il collega: “Nel momento più alto devi stare attento, è lì che il diavolo viene a cercarti”.

“E’ la più grande notte nella storia della televisione”, ha detto Chris Rock per sdrammatizzare il momento dopo l’alterco con il collega e prima di presentare il documentario vincitore dell’Oscar. Ma la tensione è rimasta palpabile anche quando pochi minuti dopo il rapper Sean Combs, sul palco per presentare un tributo a “Il Padrino”, si è calato nel ruolo del paciere suggerendo ai due di risolvere le loro divergenze a un afterparty degli Oscar.

Smith si è poi scusato quando è tornato sul palco durante il discorso di ringraziamento per aver vinto l’Oscar come migliore attore protagonista. L’attore, visibilmente emozionato, si è paragonato a Richard Williams, il padre delle star del tennis Venus e Serena Williams di cui ha interpretato il ruolo: “Vorrei scusarmi con l’Academy e gli altri membri candidati. Questo è un momento bellissimo e non sto piangendo perché ho vinto un Oscar ma perché è possibile fare luce sugli altri e tutto il cast del film. La vita imita l’arte. L’amore ti fa fare pazzie”, ha detto con le lacrime agli occhi, spiegando poi: “Richard era un feroce difensore della sua famiglia: in questo momento nella mia vita sono sopraffatto da quel che Dio mi chiede di fare”. Will Smith ha poi parlato del suo dovere di proteggere le sue costar e della pressione a Hollywood a far finta di niente “quando vieni insultato” o ti si manca di rispetto: “Devi sorridere e fingere che vada tutto bene”.

NESSUNA DENUNCIA – Chris Rock non ha sporto denuncia alla polizia, almeno per ora. Dunque Will Smith non sarà arrestato per lo schiaffo in diretta al comico. Rock ha comunque sei mesi di tempo per cambiare idea. In caso di denuncia, l’attore il vincitore dell’Oscar per “King Richard” avrebbe potuto essere condannato fino a sei mesi di prigione e a una multa fino a centomila dollari. “Per ora ha deciso di non farlo”, hanno detto fonti della polizia di Los Angeles a Deadline, mentre l’Academy censurava l’attore: “Non condoniamo la violenza in nessuna forma”, ha fatto sapere l’organizzazione che attribuisce i premi cinematografici più prestigiosi, una volta conclusa la cerimonia.

x