« Torna indietro

tenta furto bicicletta

Tenta il furto di una costosa bicicletta a Mezzana, denunciato pregiudicato pakistano di 29 anni

Pubblicato il 21 Dicembre, 2020

Tenta il furto di una costosa bicicletta a Mezzana. Ma la polizia ha denunciato un pregiudicato pakistano.

Ieri pomeriggio, alle 16 circa, personale delle Volanti è intervenuto in via L. Valla, in zona Mezzana, dopo la segnalazione di un tentato furto di una bicicletta di ingente valore da un garage privato ad opera di uno straniero. Che, scoperto dal proprietario del mezzo, si era dato alla fuga in strada, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Sul posto gli agenti della Questura di Prato, hanno acquisito le testimonianze per avere una descrizione dell’autore del gesto e hanno effettuato una vasta attività di ricerca in zona che permetteva successivamente di rintracciare l’uomo nella vicina via Ferrucci.

Il giovane trovato in possesso di attrezzi per il furto

Fermato e identificato. si trattava di un 29enne pregiudicato pakistano, richiedente protezione internazionale già denunciato qualche ora prima da un altro equipaggio delle Volanti nel centro storico cittadino.

Il giovane è stato riconosciuto dal proprietario della bicicletta come la persona che si era introdotta nel garage di via Valla per rubargli in veicolo.

Trovato in possesso anche di due cacciaviti, di un paio di forbici e di una tenaglia metallica, tutto debitamente sequestrato dagli agenti, il pakistano è stato così denunciato in stato di libertà per il reato di tentato furto aggravato della bicicletta.

About Post Author

Skip to content