Terremoto in Turchia, scossa 4.2 ad Antalya

Leggi l'articolo completo

Secondo le informazioni fornite, l’epicentro del terremoto è stato localizzato a una profondità di circa 15 chilometri sotto la superficie terrestre.

L’evento ha suscitato preoccupazione e apprensione tra gli abitanti della zona e le autorità competenti stanno attualmente monitorando da vicino la situazione.

Data la magnitudo del sisma, è possibile che siano stati registrati danni materiali e che la popolazione abbia avvertito un forte senso di scuotimento e panico.

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 della scala Richter si è verificata ieri, domenica 31 marzo, nella località di Antalya, nel sud della Turchia. Lo ha riferito l’Afad, l’Autorità turca per la gestione delle emergenze, spiegando che l’epicentro è stato registrato a una profondità di 15 chilometri.

Leggi l'articolo completo
Redazione Nazionale

Recent Posts

Cucina di Sardegna: “Calamari farciti”, ricetta di Itala Testa

Ingredienti: 5 calamari medi; 5 cucchiaiate di crosta di pane grattugiato; 2 pomodori grossi; 3…

10 ore ago

Decisione clamorosa della Juventus: Allegri esonerato con effetto immediato, chi sarà il sostituto?

La notizia circolava nell'aria, ma resta comunque abbastanza clamorosa: la Juventus ha deciso di esonerare…

11 ore ago

Addio a Franco Di Mare, il giornalista si è spento per sempre a 68 anni

Era apparso l'ultima volta in tv attaccato al respiratore alla fine di aprile, ospite del…

12 ore ago

Allarme e terrore alla stazione: prende a pugni le donne scegliendo le sue vittime a caso

Solo pochi giorni fa l'agente di polizia Christian Di Martino fu ferito gravemente da un…

12 ore ago

Allarme per i possessori di iPhone: tornano vecchie foto cancellate, anche quelle compromettenti e di nudi

Per fare spazio e liberare memoria nel nostro telefono dobbiamo di tanto in tanto fare…

12 ore ago

Sardegna: un chilo e 300 grammi di cocaina in casa, marito e moglie in manette

I carabinieri da tempo seguivano i movimenti della coppia, che aveva trasformato la propria casa…

13 ore ago