« Torna indietro

Torino, alti livelli di ozono: no attività all’aperto per bambini e anziani

Pubblicato il 15 Giugno, 2021

A causa delle elevate temperatura a Torino si sono verificati dei superamenti del livello dell’ozono, che potrebbero ripetersi nei prossimi giorni a causa del perdurare delle attuali condizioni di intenso irraggiamento solare.

L’Assessorato all’Ambiente raccomanda pertanto alle categorie più sensibili (bambini, anziani, cardiopatici, asmatici o persone affette da malattie dell’apparato respiratorio) di evitare di svolgere qualsiasi attività all’aperto, specie nelle ore più calde e di massima insolazione della giornata (indicativamente dalle ore 11 alle 17). Nella medesima fascia oraria tutta la popolazione dovrebbe evitare di svolgere attività fisica intensa o di fare sforzi fisici all’aperto, con l’indicazione di effettuare pause in zone o strutture ombreggiate.

Il suggerimento per tutti è di integrare la propria dieta con cibi contenenti sostanze antiossidanti (vitamina C, E e Selenio) come frutta e ortaggi freschi, per ridurre la sensibilità individuale all’esposizione da ozono. 

La situazione dei livelli di ozono e delle ondate di calore è monitorata da Arpa Piemonte con appositi bollettini (disponibili nella sezione www.arpa.piemonte.it/bollettini/elenco-bollettini).

Leggi anche: VACCINI, PIEMONTE: SUPERATE LE 3 MILIONI DI SOMMINISTRAZIONI

Skip to content