« Torna indietro

Trasporti: Venerdì 3 dicembre, sciopero nazionale di 4 ore

Venerdì 3 dicembre le Segreterie Nazionali delle organizzazioni sindacali UGL Autoferro e UGL Ferrovieri hanno proclamato uno sciopero politico plurisettoriale di 4 ore a livello nazionale del settore mobilità al quale ha aderito, per il settore del trasporto pubblico locale, l’articolazione territoriale di UGL Autoferro.

Linee ATM

Lo sciopero potrebbe interessare le linee ATM tra le 18 e le 22.

Linee AGI

Potranno avere ritardi o essere cancellate le corse delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus in partenza nella fascia oraria compresa tra le 18 e le 22. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 18.

Maggiori informazioni: https://autoguidovie.it/

Motivazioni dell’organizzazione che ha proclamato lo sciopero

Lo sciopero è stato indetto contro l’introduzione dell’obbligo del c.d. “green pass” per accedere ai luoghi di lavoro, circostanza che, secondo i promotori, ha comportato l’insorgere di “reale e tangibile discriminazione” tra lavoratori e nell’organizzazione del lavoro. Per la possibilità che i tamponi per la certificazione verde siano elargiti gratuitamente a tutti i lavoratori interessati; perché si sensibilizzino le aziende nella ricerca di convenzioni ad hoc, così che non si pongano in essere ulteriori discriminazioni; per la sicurezza di tutti gli operatori del settore.

Adesione agli scioperi recenti 

Nel rispetto delle disposizioni in materia d’informazione al pubblico, le percentuali medie complessive di adesione registrate nel corso delle ultime astensioni proclamate dalle medesime sigle, sono disponibili per ATM S.p.A. a questa pagina.

x