« Torna indietro

Tre cittadini di Jesolo e una ragazza di Mestre vittime dell’incidente mortale avvenuto nella tarda serata di ieri

“UNA TRAGEDIA CHE CI TOCCA, PRONTI AD AIUTARE CHI È RIMASTO”
Il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia, interviene in seguito all’incidente mortale avvenuto nella tarda serata di ieri in cui hanno perso la vita tre cittadini di Jesolo

8.11.2021 -“La notizia del terribile incidente, che ho appreso nelle prime ore di questa mattina, mi ha toccato profondamente – dichiara il sindaco della Città di Jesolo, Valerio Zoggia -. La famiglia Ciobanu si era trasferita nella nostra città poco più di un anno fa, andando ad abitare nei pressi dell’ospedale, iniziando a conoscere Jesolo e a costruire un po’ alla volta rapporti di amicizia con gli jesolani. Quelle relazioni che sono riusciti a intessere in questo, purtroppo, poco tempo, raccontano di un nucleo familiare unito saldamente, composto da persone con grandi valori umani. Gli uffici comunali si sono attivati fin da subito per cercare di contattare il figlio dei signori Ciobanu che non era con loro ieri sera. La nostra intenzione è quella, come avvenuto sempre di fronte a tragedie simili, di metterci a sua disposizione per fornire ogni tipo di supporto e aiuto possibile in un momento così drammatico e difficile”.

Lo scontro frontale è avvenuto tra le auto, una Focus e una Toyota. Tragico il bilancio: quattro vittime e un ferito. Le vittime sono: padre, madre e figlia, residenti a Jesolo,  che viaggiavano sulla Focus. Morta anche la ragazza, residente a Mestre, a bordo della Toyota. Illesa una coppia a bordo di una Mercedes coinvolta parzialmente nello scontro. Secondo i primi rilievi è sttao ipotizzato che a invadere la corsia opposta sia stata la Yaris condotta dalla ragazza di Mestre.

LE VITTIME

La famiglia Ciobanu, di origini rumene era residente a Jesolo: alla guida Tatiana, 40 anni, la mamma, il marito Francisc, 46 anni e la figlia 21enne Diana Francesca.

Nella Yaris che procedeva in direzione Venezia è morta Jyotika Piaser, di nazionalità indiana, nata nel 1992 a Mestre. Coinvolte anche due persone bordo di una Mercedes senza però gravi conseguenze.

x